La mostra "Paesaggi di marcita, dalla terra al latte" concepita dal Parco Lombardo della Valle del Ticino come testimonianza itinerante presso tutti i Comuni del Parco, con l'intento di far conoscere le Marcite della Valle del Ticino quale “ecosistema naturale” unico al mondo, approda a Vigevano.
Già ospitata ad Abbiategrasso, Inveruno, Lonate Pozzolo, Milano, la mostra racconta che cos’è il prato permanente sistemato a marcita ed irrigato tutto l’anno, prato che produce erba fresca per i bovini che forniscono così un latte più sano per la nostra alimentazione. Si tratta di un ecosistema in grado di ospitare erbe, insetti ed uccelli di pregio per la conservazione della natura e testimone vivente di un’agricoltura antica nata nel medioevo, ma ancora stupefacente oggi per la sua efficienza e genialità.

Diapason Consortium si fa promotore e coordinatore dell’iniziativa a Vigevano, forte non solo della propria attività di sviluppo territoriale ormai fortemente radicata ma anche delle proprie competenze in materia di Paesaggio sonoro, competenze incarnate soprattutto dalla consorziata Associazione CREA - Centro Ricerche per l'Ecologia Acustica e oggetto di particolare approfondimento presso la nuova sede di Palazzo Merula, vera e propria "oasi acustica" nel cuore del centro storico della Città. Le marcite diventano così oggetto di studio anche dal punto di vista sonoro.

L'inaugurazione vedrà la presentazione e degustazione del gelato "fior d'inverno" di cui Dolce Positivo - progetto rotariano di inclusione lavorativa gestito dalla Cooperativa Sociale Geletica onlus - ha curato la produzione sperimentale.
Come spiegato nella Mostra "Paesaggi di marcita", infatti, il latte proveniente da vacche alimentate anche con foraggi prativi è dimostrato essere più salubre per l’uomo.

- 16 - 17 febbraio, Sotterranea Nuova, Castello Sforzesco, (11 - 19);
- 18 febbraio - 3 marzo, Palazzo Merula (visite su prenotazione, riservate anche alle scuole di ogni ordine e grado);
- 6 marzo - 15 marzo, Auditorium IIS Caramuel Roncalli (9 - 13);
- 15 - 16 marzo, Mulino di Morabassa (15-18).

CONVEGNI

- Sabato 23 febbraio: "Dalla sapienza contadina delle marcite al genio di Leonardo", Palazzo Merula;
- Venerdì 15 marzo: "La manualità del badile: sapere e ingegno nel lavoro manuale", incontro con gli studenti, Caramuel-Roncalli, ore 9
- Venerdì 22 marzo: "Il paesaggio sonoro delle marcite: canto d’acqua e volo di richiami", Palazzo Merula, ore 18

 

Joomla templates by a4joomla