L’intervento è volto a valorizzare i luoghi e le attività del commercio di Vigevano attraverso le seguenti azioni di sistema:

a)       valorizzare l’artigianato e il commercio del DUC attraverso l’incontro fra le imprese produttive e commerciali e gli ambiti della cultura e del turismo, secondo i driver della programmazione regionale (InLombardia);

b)      dotare il territorio del DUC di una soluzione tecnologica di servizio in linea con la lettura trasversale in chiave Smart Cities and Communities della Smart Specializations Strategy (S3) di Regione Lombardia;

c)     valorizzare gli spazi di Palazzo Roncalli quale presidio di qualità per il racconto del territorio;

d)      incoraggiare i giovani artigiani o aspiranti tali, micro e piccole imprese del territorio (in particolare quelle artigiane di Vigevano) che intendono iniziare la loro attività a Vigevano e collocarsi in unità immobiliari sfitte, capitalizzando il modello organizzativo per la gestione dei tempi, degli spazi e delle risorse.

Il progetto di Diapason Consortium è stato ammesso a contributo dal Comune di Vigevano a valere sul Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle micro, piccole medie imprese del commercio, turismo, artigianato e dei servizi per il recupero e il riutilizzo di spazi sfitti nel comune di Vigevano di cui al progetto “IO STO@ VIGEVANO”.

Joomla templates by a4joomla