Jazzfest, e-Motian: l'omaggio a Paul Motian è l'anteprima Jazz della Festa della Musica

paul motianLe celebrazioni della Festa della Musica vedono, quale anteprima Jazz, un imperdibile concerto con una formazione che rappresenta il meglio del Free Jazz italiano.
Tra i vari linguaggi del Jazz, il "Free" risulta ancora oggi quello più divisivo.

La formazione protagonista di questo concerto, nell'omaggiare Paul Motian, uno dei "guru" del Jazz più recente, lancia una proposta che, più che una sfida, è una promessa.
Con: Claudio Lodati guitar, Danilo Gallo bass, Mattia Zanlorenzi drums, Antonio Bologna piano
 
Giovedì 20 Giugno ore 21.00
VIGEVANO (PV) Cortile del Castello Sforzesco 
Accesso dal portone neogotico del Castello Sforzesco
Corso della Repubblica


In collaborazione con:
Commissione Europea
Ministero della Cultura
Dipartimento per le Politiche Giovanili
Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica
Città di Vigevano nell'ambito della Rassegna Vigevano Estate
 
AGGIUNGI AL TUO 

18 Giugno: Azzurro' 60, l'omaggio a Vito Pallavicini inaugura i concerti di anteprima della Festa della Musica

azzurro copertinaIn concomitanza con il centenario della nascita di Vito Pallavicini (Vigevano, 22 aprile 1924 – Vigevano, 16 agosto 2007), attraverso le canzoni del paroliere più prolifico della Canzone italiana, andremo alla scoperta degli eventi che hanno segnato l’Italia degli anni '60, dalla misteriosa morte di Enrico Mattei, fino alla nascita del personal computer, passando dalla censura subita dal fumetto di Diabolik.
 
Di e con: Gianluca Margheriti
E con Banda Fenice
Voce e chitarra: Marco Filatori
Pianoforte: Antonio Bologna
 
18 GIUGNO ore 21.00
VIGEVANO (PV) Cortile del Castello Sforzesco 
Accesso dal Portone Neogotico, Corso della Repubblica
PRENOTA QUI
 
A cura di Diapason Consortium - Bottega dei Suoni - Medium Size
 
In collaborazione con Festival Ultrapadum
Nell'ambito della programmazione della Festa della Musica 2024
In collaborazione con:
Commissione Europea
Ministero della Cultura
Dipartimento per le Politiche Giovanili
Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica
Città di Vigevano nell'ambito della Rassegna Vigevano Estate
------------------------------------------------------------------------
È il 1965 quando Pino Donaggio partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Io che non vivo (senza te)”, le cui parole sono scritte da Vito Pallavicini, paroliere nato a Vigevano.
Quella canzone diventerà uno dei brani che rappresentano l’Italia nel mondo, tanto che negli anni la canteranno, tra gli altri, Elvis Presley, Dusty Springfield, Jack Savoretti e Cher, solo per citare qualche nome.
È sempre il 1965 e la Olivetti, al Bema di New York, una delle più importanti fiere dedicate ai prodotti da ufficio, presenta la Programma 101, destinata a sovvertire il corso della storia, in quanto considerata il primo personal computer.
Molte delle parole delle canzoni che hanno determinato e sono state determinate dai cambiamenti degli anni '60 sono state scritte proprio da Vito Pallavicini, il quale vanta il primato di autore che ha iscritto in Siae il maggior numero di testi.

Il 21 Giugno torna l'appuntamento con il Concerto all'Alba

prime note 2024 post catturapiccolaLa Festa Europea della Musica a Vigevano, giunta in Italia alla XXX Edizione e a Vigevano alla IX, vede il consueto concerto al sorgere del primo sole d'Estate presso la suggestiva location del Cortile del Castello Sforzesco: un gesto che esula dall'ordinario, uno sguardo rinnovato sulla realtà attraverso la libertà della musica e lo stupore dell'alba, in grado di rompere i vincoli e gli schemi predefiniti.
 
L’evento vedrà l’interpretazione, da parte dei musicisti della Bottega dei Suoni di Diapason Consortium, dei più celebri brani che cantano l’Estate: un excursus dalla musica rinascimentale fino al jazz.
A seguire sarà possibile fare colazione con servizio bar e colazione a cura di Dolce Positivo
 
21 GIUGNO ore 05.15 del mattino
VIGEVANO (PV) Cortile del Castello Sforzesco
Accesso dall'ingresso neogotico (C.so della Repubblica)
Ingresso libero fino a esaurimento posti
 
L'evento è a cura di Diapason Consortium - Medium Size - Bottega Dei Suoni
 
In collaborazione con:
Commissione Europea
Ministero della Cultura
Dipartimento per le Politiche Giovanili
Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica
Festival Ultrapadum
Città di Vigevano nell'ambito della Rassegna Vigevano Estate
Fondazione Piacenza e Vigevano

Torna la Festa della Musica: musica dall'alba a mezzanotte

FDM 2024 vigevanoSu iniziativa di Diapason Consortium, anche quest’anno la Città di Vigevano partecipa alla Festa della Musica, giunta in Italia alla 30a Edizione.
Dal 1985 la Festa della Musica unisce i musicisti di tutta l’Europa nel segno della spontaneità e della libertà del gesto musicale, della passione e della condivisione della musica che, nascendo dal cuore di chi suona e giungendo a chi ascolta, ha il potere di superare i confini tra le persone e i popoli.
Per questo la musica diventa segno e metafora della possibilità di abbattere qualsiasi barriera e di testimoniare una pace possibile.

Tutti i musicisti, indipendentemente dal tipo di formazione, dal genere musicale e dall'età, previa iscrizione (libera e gratuita), avranno la possibilità di esibirsi nel corso della giornata presso le postazioni predisposte per l’occasione, dando vita ad un grande gesto di popolo.
 
È possibile prenotare gratuitamente la propria esibizione attraverso il portale del Ministero della Cultura, selezionando Vigevano fra le città del circuito “Festa della Musica".
 
SEI UN MUSICISTA? PUOI ISCRIVERTI QUI  
 
Le location dei concerti sono in corrispondenza del Castello Sforzesco, delle vie del Centro Storico e dei locali della Città.
 

21 GIUGNO
FESTA DELLA MUSICA: MUSICA DALL'ALBA A MEZZANOTTE

EVENTI SPECIALI

NEL CORTILE DEL CASTELLO SFORZESCO:

18 GIUGNO ORE 21.00
AZZURRO '60: OMAGGIO A VITO PALLAVICINI
PRENOTA QUI

20 GIUGNO ORE 21.00 PRENOTA QUI
JAZZFEST: E-MOTIAN

21 GIUGNO ORE 05.15
PRIME NOTE D'ESTATE

IN CENTRO STORICO:

21 GIUGNO ORE 21.00
SFILATA DELLE BANDE DELLA PROVINCIA DI PAVIA

Tutti i concerti del giorno 21 Giugno sono ad ingresso libero e gratuito

A cura di Diapason Consortium - Medium Size - Bottegadeisuoni
 
In collaborazione con:
Commissione Europea
Ministero della Cultura
Dipartimento per le Politiche Giovanili
Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica
Festival Ultrapadum
Città di Vigevano nell'ambito della Rassegna Vigevano Estate
Fondazione Piacenza e Vigevano 
 
Con la partecipazione di:
Associazione After Life Music Dimension
Associazione Cantica Organi
Associazione Centro Ricerche Ecologia Acustica
Bande Musicali della Provincia di Pavia
Civico Istituto Musicale Luigi Costa
Conservatorio G. Verdi di Milano, Classe di Canto Barocco e Rinascimentale
Monferrato Classic Academy
Scuola di Musica Kawai
 
Con il supporto di:
Caffè Commercio
Caffè Diem
Calzoleria Sguazzini
Dolce Positivo
Galeazzo Pub Caffè
Hostaria del Mercato Vecchio
La Peña
Maison 39 - Luxe Domus
Musart Store
Mr Hop
Slz Solazzo
 
Media Partner: 
Rai 
Rai Radio 3
DeeJayFox Radio Station

Chega de Saudade! Francesca Ajmar 4tet

francesca ajmar formato piccoloRiprende la Rassegna "Diapason Jazz" con un appuntamento nel quale il Jazz si fonde con le sonorità brasiliane grazie alla partecipazione di quattro fra i più sorprendenti jazzisti del panorama contemporaneo.
 
Con FRANCESCA AJMAR QUARTET: Francesca Ajmar voice, Cino Lorenzo Magnaghi piano, Tito Mangialajo double bass, Roberto Paglieri drums
 
SABATO 25 MAGGIO 2024 ORE 21.00
VIGEVANO (PV) Salone Ridotto del Teatro Cagnoni
Corso Vittorio Emanuele II n. 45
Ingresso libero fino a esaurimento posti
 
Organizzazione a cura di Diapason Consortium-Bottega dei Suoni-Medium Size
In collaborazione con il Comune di Vigevano
 
AGGIUNGI AL TUO